la leggerezza

Cammino lungo una linea sottilissima. Ogni oscillazione, ogni sbandamento causa ripercussioni (al mio stomaco, al mio cuore, alle mie lacrime e forse anche a lei) sproporzionate.

Vivo nelle gravità di Giove. La leggerezza sarà la prima riconquista.

Se avete tre quarti d’ora liberi (lo so, non li avete..), usateli qui.

Se ne avete un po  di più, usateli  per leggere la lezione americana, o fate le due cose insieme…..

http://www.filosofico.net/Antologia_file/AntologiaC/calvino1.htm

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...