Morissey e Sandie

Qui c’e’ una versione trentasettenne di Sandie Shaw che canta cose meravigliose come

So stay on my arm, you little charmer

e cose terrificanti

Yes, I know my luck too well
And I’ll probably never see you again

con lo stesso meraviglioso sorriso.

E’ una canzone autoassolutoria, forse  avevo voglia di sentirla e condividerla per questo, questa sera. Forse  a volte abbiamo bisogno di dirci che non e’ colpa nostra, che noi eravamo pronti a tutto come Morissey  ma che  quello che e’ successo e’ successo per qualcosa che non e’ dipesa da noi. Anche se sappiamo che non e’ vero.

Che quella cosa, qualunque essa fosse stata  e ce ne portiamo dentro tutti tante, avremmo dovuto vederla, anticiparla, placcarla e metterla giu’. E’ sempre colpa nostra quando  perdiamo qualcosa che volevamo.

Sarebbe bello conoscerla, Sandie Shaw.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...